L’India

copertina lapbook India

La festa di Diwali ha suscitato molte domande sull’India. Dato che si tratta ovviamente di un argomento vastissimo, abbiamo cercato di circoscriverlo formulando alcune domande precise, sugli aspetti che più avevano incuriosito i bambini. Silvia e Igor ci sono venuti ancora una volta in soccorso, rispondendo alle nostre domande, raccontandoci la loro esperienza e fornendoci una magnifica bibliografia.

Libri India

Il testo di S. Nanji e C. Corr, Racconti dall’India è stato particolarmente prezioso, dato che riporta racconti tradizionali e informazioni sugli usi delle diverse zone dell’India. Le illustrazioni sono bellissime e ci hanno ispirato per il nostro lapbook. Molto bello è Bambini come me, un testo edito da Mondadori e promosso dall’Unicef, nel quale i bambini delle diverse parti del mondo raccontano la loro vita quotidiana. È un testo solare e carico di empatia, che fa sentire vicini i bambini geograficamente più lontani. Purtroppo è fuori commercio e va reperito nelle biblioteche. Si può trovare ancora, invece, l’edizione in inglese.

libri India 1

Per raccontare l’epopea di Rama, che abbiamo anche rappresentato con le nostre marionette di carta, abbiamo usato la versione per bambini edita da Mursia, con illustrazioni non proprio filologiche, ma molto graziose. Per sapere qualcosa di più della vita quotidiana in India, abbiamo utilizzato un vecchio testo, Gopal, il fanciullo dell’India, di Minerva Italica, che racconta la giornata di due bambini di Benares, sulle rive del Gange. Un piccolo gioiello sono invece i libri di Tara Books, tra i quali abbiamo letto il Book of Rhyme: curatissimi nella grafica e nelle illustrazioni, utilizzano tecniche e immagini tradizionali indiane a fianco di testi poetici ed evocativi.

Stimolati dai colori, dai racconti e dai profumi, siamo partiti realizzando una carta geografica dell’India, ricalcata dal libro Racconti dall’India e dipinta con gli acrilici su un cartone da imballaggio. L’idea della mappa sugli scatoloni viene da Sybille: noi abbiamo usato anche il resto della scatola per incollare gli altri minibook e ottenere un lapbook fuori formato. Quando si utilizzano materiali di recupero bisogna fare ancora più attenzione alle rifiniture e ai dettagli, perché l’insieme risulti comunque armonioso e gradevole. La mappa è stata completata con i disegni degli animali, sempre ispirati al libro:

Lapbook India 1

I bambini si sono accorti di alcune curiose corrispondenze tra l’Italia e l’India: entrambe penisole coronate da un’alta catena di montagne, sebbene di dimensioni notevolmente diverse. Queste osservazioni sono state raccolte nel minibook con la sagoma dello Stivale.

Cercando la storia della bandiera dell’India, ci siamo imbattuti nella figura di Gandhi. I bambini erano veramente molto incuriositi dalla sua storia e così, con un po’ di audacia, abbiamo visto alcune scene dal bel film con Ben Kingsley, in particolare il discorso sulla disobbedienza civile e le immagini della marcia del sale. Di quest’ultima abbiamo trovato anche le immagini originali su Rai Storia. I bambini in età scolare sono molto interessati alle vicende biografiche dei personaggi famosi, che possono essere raccontate in modo adatto a loro soffermandosi su aneddoti ed episodi significativi, senza pretendere di essere esaustivi.

Parlando di Gandhi, ci siamo imbattuti anche nel giainismo e così abbiamo sentito la necessità di fare un po’ di chiarezza sulle religioni dell’India con un altro minibook, su cui danza la dea Sarasvati, protettrice delle arti e della parola. Così abbiamo potuto saperne di più anche su Durga, la dea guerriera di cui i nostri amici ci hanno regalato una bellissima maschera:

Durga

Ci è piaciuto molto l’uso dell’henné per decorare le mani, così, in attesa di procurarcelo, abbiamo provato a dipingere i motivi su una impronta ritagliata nella carta da pacco utilizzando cacao mescolato col vinavil. La mano è doppia, così da formare un minibook. Ci siamo chiesti anche quale moneta si usasse in India, così abbiamo preparato un minibook stampando un’immagine delle 10 rupie su cartoncino. La rupia vale più o meno un centesimo di euro, ma questo non ci diceva molto sul suo reale potere d’acquisto. Allora abbiamo chiesto ai nostri amici che cosa si può comprare in India con 10 rupie, un’informazione che ci dice molto di più sul paese e sulla sua economia:

lapbook India 2

A fianco al mini-hand-book, abbiamo costruito una busta in cartoncino nero, traforata con la bucatrice, per contenere un pop-up del Taj Mahal, che non poteva mancare in un lavoro sull’India. Abbiamo cercato notizie e immagini nel sito ufficiale, poi abbiamo costruito un modellino, modificando il biglietto con la moschea contenuto nel libro di Paul Johnson, Faccio festa con i bambini del mondo.

Benvenuti nel nostro mini Taj Mahal:

Taj Mahal 1

Sul retro hanno trovato posto il nome in sanscrito,  una breve nota storica e le immagini del sultano Saha Jahan e della moglie Mumtaz Mahal a cui è dedicato. Quando è necessario scrivere con caratteri precisi e minuti, i bambini, se lo ritengono necessario, possono ricorrere alla stampa a computer, al normografo oppure… alla mamma.

Taj Mahal 2

Le immagini dell’amatissima Mumtaz Mahal ci hanno particolarmente affascinato, in particolare per i suoi sontuosi abiti. Su Picasaweb abbiamo trovato delle bellissime paper dolls con gli abiti indiani tradizionali delle diverse zone dell’India: noi abbiamo scelto il Rajasthan. Per scaricarle gratuitamente è necessario un account Google (ma attenzione: le paper dolls danno dipendenza!).

paper dolls India

Infine Silvia e Igor ci hanno mostrato anche i bellissimi modelli di Alpana che hanno acquistato in India: uno più bello dell’altro, sicuramente li riprenderemo in mano per un lavoro più approfondito.

Libri India 2

I tutorials e i modelli per realizzare il lapbook sull’India sono disponibili su

banner solo lapbook

Annunci

3 pensieri su “L’India

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...